Category
partner

LE PRIME “MACCHINETTE” 
A metà degli anni ’60. In Italia cominciano ad apparire nei bar i primi refrigeratori-distributori da banco di bevande gassate sfuse: le bibite cominciano ad essere “spillate” anziché travasate dalle tradizionali bottigliette.
Contemporaneamente e timidamente fanno capolino inedite “macchinette” che, in una boccia trasparente, spruzzano ed agitano, raffreddandole, bevande naturali non gassate.
“BERE CIÒ CHE SI VEDE”. La ventata innovatrice viene dagli Stati Uniti. “La gente beve ciò che vede”: così dice lo slogan. Ed in effetti vuoi per curiosità, vuoi per quelle bocce trasparenti imperlate di rugiada, con quella suggestiva pioggia colorata all’interno, fanno realmente venire voglia di bere.
La Bras nasce nel 1969 e si affaccia sul mercato in questo preciso momento commerciale. I primi passi dell’azienda vanno nella direzione delle bevande gassate, della birra in particolare: il pre-mix da banco “Spinamatic” ottiene grande successo e notevoli riconoscimenti appena comparso sul mercato la cosiddetta “Linea SB”, spillatori pre-mix baby per bevande gassate ma, contemporaneamente, estrae dal cassetto l’idea vincente.